Triora in Travel Coaching per scoprire la Magia

Triora è quel borgo dove tutti prima o poi...

Profuma di storie antiche, questo borgo immerso nella verdissima Valle Argentina. A Triora ogni angolo vi può raccontare storie di streghe e magie. 

Alcune donne di Triora nel 1588 furono vittime di uno dei più sanguinosi processi per stregoneria in Liguria. Tutto è rimasto documentato negli atti che sono in mostra nel piccolo Museo della Stregoneria all’inizio del paese. Devo dire che il museo mi ha colpito molto, soprattutto la parte con tutti i testi di stregoneria.

 

Devo dire che il museo mi ha colpito molto, soprattutto la parte con tutti i testi di stregoneria.

Merita una visita anche la Cabotina, una piccola costruzione dove la leggenda narra che si riunissero le streghe. Passeggiare per il borgo lungo le vie, sotto volte e archi scavati nella roccia, negli antri scuri di case diroccate, è come tornare indietro nel tempo. I negozietti, con i loro profumi e pozioni varie, ti accompagnano fuori dal tempo. Triora per me è stato un luogo dove perdersi con il naso all’insù per osservare tutta la sua bellezza e pian piano domandarsi quanto ti quella magia sia ancora reale. 

Credo che questo borgo sia uno dei più incantati di questa Italia e celi ancora molta magia da cui poter attingere per domandarsi cosa significhi per ognuno di noi questa parola.

Come puoi visitare questo borgo in Travel Coaching?

Sicuramente la sua storia può essere un buon inizio, ma ciò che davvero può condurti a fare una esperienza diversa sei tu. Il tuo occhio nel cogliere quei particolari che si celano proprio tra quei vicoli che ormai quasi nessuno, un pò per fretta o per pigrizia ( il borgo è tutto in salita ) cammina. E’ facile perdersi, ed è proprio con il desiderio di perdersi, di lasciarsi avvolgere dal mistero che trasuda ad ogni angolo che si può arrivare a sentire un brivido lungo la schiena. Una sensazione di qualcosa di altro a noi…

Nel Travel coaching questo altro è ciò che sta nello sfondo, che si rende invisibile a chi non ha il tempo di fermarsi. Ed allora quando quella sensazione ti assalirà, fermati e chiedi: quale parte di me mi sta seguendo? Quale aspetto della mia vita può ora raggiungermi? Se una di queste porte colorate che incontro fosse uno stargate, dove mi porterebbe?

Proprio con questa audacia allora potrai vedere ciò che chiami Magia: una nuova parte di te che è sempre stata lì ma che ora, finalmente sei pronta ad accogliere. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Travel Book Coach

PELLEGRINAGGIO AD AVALON…

PELLEGRINAGGIO AD AVALON… PASSAGGIO DAL FARE ALL’ESSERE! Siamo da pochi giorni rientrati da Avalon. È stato un viaggio potente, nutriente e sorprendente sia per la

Continua a leggere»